Cerca



Mostra opzioni di ricerca avanzate Nascondi opzioni di ricerca avanzate
Ondina e le ondine Questioni di raffigurazione (verbale e iconografica) della donna sportiva nell’Italia fascista (1933 ca.)
Pubblicato December 1, 2018
140-160

In late 1933, L'Osservatore Romano fuelled an argument against Il Littoriale, mouthpiece of the Fascist sport policy, about women’s sport: the Vatican Italian-speaking newspaper was against the public women’s athletic meetings, and the “immoral” shorts dressed by the young Italian athletes, such as Ondina Valla, going-...to-be the first Italian woman to win an Olympic gold medal (1936, Berlin). Which was the situation of Italian female sports, at that time? Which was the influence of new women models coming from US? What was considered “immoral” by conservative people in 1933 Italy watching a women’s athletic or swimming meeting? How Hollywood stars could help Ondina and her mates on the road of female emancipation? These are the questions this essay is going to answer, helped by a lot of historical images, useful to reconstruct a whole collective imagination.

Mostra l'abstract completo
387
59
Populismo: una categoria storiografica controversa
Pubblicato March 29, 2020
80-94

La nota nasce dalla necessità di realizzare un sondaggio sulla recente letteratura internazionale dedicata al populismo, partendo soprattutto dalle considerazioni contenute in The Populist Temptation di Eichengreen, e in Dal fascismo al populismo nella storia di Finchelstein, nonché dai risultati dell'Oxford Handbook of Populism di Oxford, a ...cura di Rovira Kaltwasser, Taggart, Ochoa Espejo e Ostiguy. Le riflessioni contrastanti registrate attorno a un fenomeno così dibattuto consentono di delineare gli elementi che giustificano l'introduzione di una categoria storiografica a sé stante e di proiettare alcune definizioni sull'intera storia del sistema politico italiano. L'intenzione di questa visione d'insieme è quella di costruire un catalogo delle varie interpretazioni del populismo emerse negli ultimi anni. È interessante notare che negli anni successivi alla seconda guerra mondiale fino ai giorni nostri, le pubblicazioni sul populismo sono state prodotte in modo discontinuo, rendendo l'argomento ancora più sfuggente e non classificabile.

Mostra l'abstract completo
168
177
1 - 2 di 2 elementi