V. 26 (2020): Lingue, letterature, persone in movimento e in contatto
Articoli

Dall'Italia agli Usa: gli italiani di Cleveland, le loro tradizioni e la loro eredità

Pubblicato 2021-05-11 — Aggiornato il 2020-12-01
PDF (English)

APA

Mátyás, D. (2020). Dall’Italia agli Usa: gli italiani di Cleveland, le loro tradizioni e la loro eredità. Italianistica Debreceniensis, 26, 110–118. https://doi.org/10.34102/itde/2020/9384

Sarebbe difficile negare l'influenza che gli italiani hanno avuto sugli Stati Uniti d'America e sul tessuto stesso della vita culturale americana. Non solo metropoli come New York City e Chicago con la loro popolazione di milioni di cittadini ospitano comunità e quartieri italiani significativi, ma lo sono anche città con diverse centinaia di migliaia di abitanti come Boston, Baltimora, Syracuse, St. Louis o Cleveland. Il presente lavoro intende concentrarsi sugli italiani di Cleveland, Ohio, che senza dubbio costituiscono una parte organica e significativa della popolazione della città. Ha lo scopo di offrire una panoramica sulla formazione dei quartieri italiani, dalle prime ondate di immigrati italiani nel 19° secolo, e le opportunità degli italiani di seconda, terza o ennesima generazione di riscoprire le loro comuni radici italiane, di preservare usi e costumi del vecchio paese attraverso una vasta gamma di eventi culturali italiani, i centri della comunità italiana della città e i luoghi della memoria, o i media italo-americani locali