Vol. 44 (2008)
Articles

Commercianti tra l’Impero Romano e l’India

Published August 10, 2020
pdf

APA

Székely, M. . (2020). Commercianti tra l’Impero Romano e l’India . Acta Classica Universitatis Scientiarum Debreceniensis, 44, 95–105. Retrieved from https://ojs.lib.unideb.hu/classica/article/view/8103

Relativamente poche sono le fonti letterarie a disposizione in relazione ai commercianti tra l’Impero Romano e l’India, ma sono reperibili, in gran numero, fonti papirologiche, epigrafiche e giuridiche in riferimento a coloro. Negli ultimi decenni nuove fonti sono state rinvenute principalmente nel territorio dell’Egitto: iscrizioni in lingua greca e latina scolpite nella pietra, papiri, ostraka e annotazioni in tamilico, in pracrito e in tamilico-bramanico. Sulla base delle fonti a disposizione, nel presente studio ho esaminato le questioni seguenti: chi erano le persone che prendevano parte al commercio tra l’Impero Romano e l’India, quali difficoltŕ dovevano affrontare durante il lungo e pericoloso viaggio, qual era la forma di associazione caratteristica. Inoltre ho preso in esame la participazione nel commercio a distanza dei senatores, dei liberti e delle persone prive del diritto di cittadinanza imperiale.